Come diventano i tatuaggi dopo anni

Se vuoi saperne di più su come diventano i tatuaggi dopo anni allora sei proprio nel posto giusto! Negli anni i tatuaggi possono sbiadirsi o rovinarsi, ma si tratta di un processo che richiede molto tempo se si segue la giusta cura del tattoo.

Nelle prossime righe vedremo alcuni consigli per prendersi cura del proprio tatuaggio! Quindi non perdiamo altro tempo e capiamo subito come diventano i tatuaggi dopo anni e cosa fare per evitare problemi.

Come diventano i tatuaggi dopo anni

Come diventano i tatuaggi dopo anni -2

I tatuaggi subiscono cambiamenti nel corso degli anni a causa di vari fattori. In primis c’è il naturale invecchiamento della pelle, ma contribuiscono anche l’esposizione al sole o le modifiche nel peso corporeo. Con il passare degli anni, i pigmenti del tatuaggio possono sbiadire, rendendo i bordi del disegno meno definiti. I colori vivaci diventano più opachi e alcuni dettagli perdono di nitidezza.

Questo processo di invecchiamento può variare notevolmente da persona a persona. Come diventano i tatuaggi dopo anni dipende infatti da una serie di elementi. Alcuni legati alla persona tatuata e altri al lavoro che è stato fatto dal tatuatore. Alcuni esempi – compresi quelli già citati – che influenzano la qualità del tattoo dopo molto tempo sono:

  • La qualità dell’inchiostro utilizzato.
  • La profondità a cui il tatuaggio è stato inciso nella pelle.
  • La cura che si è avuta del tatuaggio nel corso degli anni.
  • L’esposizione ai raggi solari.
  • Cambiamenti di peso importanti.
  • Invecchiamento.
  • Fumo, alcool e una vita poco sana in generale.

A questi si aggiunge anche la necessità di far periodicamente una visita al proprio tatuatore per eventuali ritocchi. Questo può aiutare a mantenere il tatuaggio vivace e definito nel corso degli anni, rinfrescando i colori e riportando in luce alcuni dettagli sbiaditi. Oltre a come diventano i tatuaggi dopo anni, vediamo però quali sono i metodi principali per proteggere il tatuaggio dall’invecchiamento:

  • Utilizzare creme solari
  • Mantenere la pelle idratata
  • Adottare uno stile di vita sano
  • Ritocchi periodici

Qualche dettaglio in più:

Utilizzare creme solari

È fondamentale difendere il tatuaggio dall’esposizione prolungata al sole. I raggi UV sono la principale causa dell’opacizzazione e sbiadimento dei pigmenti, specialmente nei tatuaggi colorati. L’uso di un filtro solare ad alto fattore di protezione (50+) sul tattoo quando si è esposti al sole può fare una grande differenza nel preservare i colori e i dettagli del tatuaggio nel tempo. Leggi anche: Le migliori Creme Solari per Tatuaggi acquistabili su Amazon.

OffertaBestseller n. 1
Rilastil Sun System Spray Corpo, Ultra Leggero, Utilizzabile anche su Pelle Bagnata, SPF50, per Tutti i Tipi di Pelle anche Pelle Sensibili, Confezione da 200ml
  • SPRAY VAPO Emulsione corpo dalla texture leggera facilmente assorbibile. Idrata e protegge la pelle, lasciandola morbida e vellutata
  • PRATICO Grazie all’erogatore spray, l’applicazione risulta particolarmente facile e piacevole. Con flacone in PE 96% di origine vegetale per ridurre l’impatto sull’ambiente
  • AZIONE Previene l’insorgenza di scottature, macchie ed eritemi. Spray solare antiossidante e lenitivo, invisibile sulla pelle
  • SUN SYSTEM Protezione ad ampio spettro dai raggi UVB UVA. Resistente all'Acqua
  • MODO D'USO Applicare sulla pelle del corpo in modo uniforme almeno 30 minuti prima di esporsi al sole. Ripetere frequentemente
Bestseller n. 2
Rilastil Sun System Transparent, Spray Corpo Trasparente, Azione Antiossidante, Texture Ultra Leggera, per Tutti i Tipi di Pelle, SPF 30, Confezione da 200ml
  • TRANSPARENT SPRAY Innovativa formula trasparente, che permette di applicare il prodotto anche sulla pelle bagnata, garantendo la protezione solare indicata
  • PROTEZIONE Protegge la pelle dai raggi UVB e UVA, promuove la sua naturale elasticità e la rende morbida e liscia
  • PRATICO L'erogazione multidirezionale a 360° permette una completa protezione anche per le parti difficili da raggiungere, come la schiena
  • SUN SYSTEM Protezione ad ampio spettro dai raggi UVB UVA. Resistente all'acqua
  • MODO D'USO Applicare il prodotto in modo uniforme sulla pelle del corpo almeno 30 minuti prima di esporsi al sole
OffertaBestseller n. 3
Rilastil Sun System Water Touch Fluido Comfort, Fluido Solare Idratante Viso, Effetto Setoso e Matt, SPF 50+, per Tutti i Tipi di Pelle, Confezione da 50 ml
  • WATER TOUCH Fluido solare idratante dalla formula innovativa senza emulsionanti ad azione soft-focus e matt
  • FLUIDO SOLARE Prevenire l’insorgenza di scottature, macchie ed eritemi solari. Adatto a tutti i tipi di pelle anche le più sensibili e fototipi chiari
  • SUN SYSTEM Evita l’effetto pelle lucida sotto il sole, donando uno skin feel setoso alla pelle. Previene l’insorgenza di scottature, macchie ed eritemi solari, mantenendo la pelle idratata per 8 ore
  • TEXTURE ultraleggera e dall’assorbimento istantaneo. Antieritema solare SPF50. Non brucia gli occhi. A rapido assorbimento. Resistente all'acqua.
  • MODO D'USO Agitare prima dell'uso e applicare con un leggero massaggio mezz'ora prima dell'esposizione solare e ogni 2 ore o più spesso in caso di bagni frequenti

Mantenere la pelle idratata

Oltre a una crema solare per proteggere i pigmenti del tattoo, serve anche un buon idratante per mantenere la pelle elastica. Usare regolarmente creme, lozioni (meglio ancora se sono studiate proprio per le pelli tatuate) o burro di karité e olio di cocco aiuta tantissimo. Attenzione invece a non esagerare con prodotti esfolianti o molto aggressivi!

Adottare uno stile di vita sano

Una vita sregolata, alcool, abuso di droghe e fumo possono compromettere anche la salute della pelle. Invece una dieta sana ricca di frutta, verdura e sali minerali possono fare la differenza. Anche l’attività fisica è molto importante, per mantenere la pelle sana ed elastica.

Ritocchi periodici

Come abbiamo già accennato, un salto dal proprio tatuatore ogni tanto è molto utile. Un piccolo ritocco saltuario per ravvivare i colori o dettagli sbiaditi aiuta a mantenere il tattoo brillante e ben definito.

Conclusioni

Come diventano i tatuaggi dopo anni -3

Arrivati ormai a fine di questo approfondimento dovresti avere le idee più chiare su come diventano i tatuaggi dopo anni. I segni del tempo inevitabilmente si fanno sentire, ma abbiamo visto che ci sono diversi modi per far sì che il tattoo rimanga bello anche negli anni!

Detto ciò, noi ci salutiamo e ti lasciamo con un altro articolo che speriamo possa fare al caso tuo: Come togliere un tatuaggio senza laser.