Kit Tattoo Recensioni – I migliori kit per iniziare a tatuare

Scopriamo insieme quali sono i migliori kit per tatuaggio e come sceglierli.

Kit tattoo

kit tattoo esempio

Probabilmente sei arrivato su questa pagina perché stai iniziando ad immergerti nel mondo del tatuaggio e stai cercando un kit tattoo economico e di qualità.

In questo articolo andremo quindi ad analizzare e recensire i migliori kit per iniziare a tatuare presenti in rete.

Facciamo una piccola premessa, giusto per evitare equivoci e malintesi.
Nonostante i vari strumenti che troverete qui sotto possono a tutti gli effetti tatuare la cute, noi li sconsigliamo.
Per quanto riguarda il tatuaggio su pelle vera, è bene utilizzare esclusivamente attrezzature professionali e certificate in Italia.

Inizialmente è bene esercitarsi per un po’ di tempo su materiali per apprendimento come la pelle sintetica, in modo da capire alcuni fattori importanti quali:
quali la posizioni delle mani, il bilanciamento e l’inclinazione della macchinetta.
Oltre alla pelle sintetica, potete usare la cotenna di maiale o vari frutti tra cui arance e banane.

NB: Per poter tatuare in modo appropriato la cotenna di maiale, è necessario lasciarla una notte intera sotto sale.

Finita questa brevissima premessa, iniziamo a parlare dei kit, di cosa contengono e perché conviene acquistarli.

I migliori kit tattoo acquistabili in rete

 

Dragonhawk Extreme Tattoo Kit

kit tattoo dragonhawk

Nell’industria manifatturiera del tatuaggio, il brand Dragonhawk ha raggiunto altissimi livelli per quanto riguarda l’attrezzatura per gli apprendisti.
Lo potrai notare anche dalle recensioni altissime su Amazon.

Le loro macchinette sono ergonomiche, leggere e maneggevoli.

Comunque sia, questo tattoo kit contiene :

  • 1x Dragonhawk Extreme Rotary – Macchinetta rotativa molto efficiente che può essere utilizzata sia per linee che per sfumature e riempimenti.
    Molto stabile e durevole, è poco rumorosa e leggerissima.
  • 1x Dragonhawk Extreme a bobine – Macchinetta a bobine da linea, leggera e maneggevole.
  • Alimentatore
  • Pedale
  • Clip cord
  • 2 tubi
  • 25 elastici molto soft
  • Carta per trasferimento stencil (1 foglio)
  • Pelle sintetica
  • 50 aghi sterili e monouso
  • 25 porta aghi in gomma
  • Un paio di guanti
  • 25 o’ring (per la macchinetta a bobine)

Nonostante non sia adatto ad ambienti professionali,  questo è un ottimo kit per chi vuole iniziare a tatuare ed allenare la mano.
Le due macchinette sono davvero buone. I colori non sono adatti alla pelle vera ma hanno comunque un’ottima presa su sintetica.

Per un prezzo effettivamente basso, comprando questo set riceverete materiali di buona qualità .

Acquista Su Amazon


ITATOO Kit Tatuaggio

kit tattoo itatoo

Scelto appositamente da Amazon, questo è un kit completo ed ottimizzato per coloro che iniziano a tatuare.
Da oltre un decennio, il brand ITATOO primeggia tra gli apprendisti tatuatori.

Oltre ad essere onesti per quanto riguarda i costi e i materiali, la loro politica è strettamente legata alla sicurezza e all’amore per l’arte del tatuaggio.

Il kit contiene:

  • 2 macchinette a bobine – Molto leggere ed efficienti, queste macchinette sono adatte a lavorare su pelle sintetica e materiali di prova.
  • Alimentatore di alta qualità garantito per un anno
  • 1 clip cord adatto a tutte e due la macchinette
  • Pedale – Nonostante sia garantito per 6 mesi, il pedale non è dei migliori: è molto leggero e poco faticoso da utilizzare, ma tende a rompersi facilmente.
  • 40 aghi misti per tatuaggio (10X3RL,10X5RL, 10X5M1 ,10X7M1)
  • Altrettanti tubi (10X3RT,10X7FT,10X5FT,10X5RT)
  • 50 o’ring, 50 porta aghi e 50 elastici per macchinette
  • Brugole
  • 1 porta ink cup
  • 100 ink cup misti
  • 2 grip in acciaio – Non essendo monouso, sono sconsigliati per la tatuaggi su pelle vera in quanto il rischio di infezioni è elevato.
  • Una confezione con strumenti di pulizia per le macchinette
  • Un paio di guanti monouso
  • 20 inchiostri dai colori assortiti
  • Valigetta

Come hai potuto notare, questo kit è completo in tutto.
La valigetta è davvero spaziosa, carina ed ha un aspetto professionale.

I colori non sono adatti alla pelle vera ma, come nel set precedente, hanno un’ottima presa su sintetica.

Acquistando l’ ITATOO Kit Tatuaggio, riceverai una notevole quantità di materiale ad un prezzo molto economico.
Lo consigliamo vivamente ai novelli tatuatori, soprattutto a coloro che hanno intenzione di utilizzare le macchinette a bobine.

Sconsigliato su pelle vera, sia per gli inchiostri non certificati che per l’assenza di grip monouso.

Acquista Su Amazon


WORMHOLE TATTOO Completo kit tatuaggio

kit tattoo wormhole

La Wormhole Tattoo è una marca relativamente nuova nel tatuaggio, soprattutto in Italia.

Nonostante ciò, i prodotti sono di ottima qualità ed il kit che andremo ad analizzare è parecchio all’avanguardia.

Il kit contiene:

  • 2 Macchinette a bobine – Una da linea e una da sfumatura. Svolgono ambedue un lavoro eccelso su pelle sintetica e sono molto maneggevoli.
  • Alimentatore – Certificato dall’Unione Europea (marchio CE) ha una garanzia di un anno.
  • Pedale – Garantito 6 mesi, è molto simile al precedente: leggero e poco durevole.
  • 2 Clipcords
  • Set di inchiostri dai colori assortiti (10 boccette da 5ml ciascuna)
  • Un pezzo di pelle sintetica
  • 2 Grip in alluminio – Non utilizzabili su pelle vera per il rischio di infezioni e la necessità di sterilizzazione tramite autoclave.
  • 30 aghi per tatuaggio assortiti sterili e monouso (5X3RL, 5X5RL, 5X7RL, 5X5M1, 5X7M1, 5X9M1)
  • 20 ink cup piccole
  • 30 Tubi monouso assortiti (5X3RT, 5X5RT, 5X7RT, 5X5FT, 5XFT, 5XFT)
  • Altre 20 ink cup, questa volta medie
  • 10 o’ring
  • Brugole per la manutenzione ed il settaggio delle macchinette
  • 10 elastici soft
  • Un foglio di carta per trasferimento stencil
  • 10 porta aghi in gomma
  • Un paio di guanti monouso
  • CD con un piccolo manuale per l’insegnamento del tatuaggio (in inglese)
  • 1 Campioncino di vasellina
  • Inchiostro nero – 30 ml
  • 2 tubi sterili e monouso (5RT)
  • Valigetta

Come nel kit precedente, anche qui abbiamo una bellissima valigetta porta oggetti nella quale potrai mettere tutto l’occorrente per tatuare.
Gli inchiostri, anche in questo caso, non sono adatti alla pelle umana .

Grazie alle brugole ed al set di pulizia, potrai effettuare un’ottima manutenzione alle tue macchinette a bobine.

L’alimentatore è davvero buono, forse uno dei migliori presenti nei kit tattoo.
Consigliamo questo set specialmente a coloro che intendono usare le macchinette a bobine.

Acquista Su Amazon


Dragonhawk Extreme V2

Questo kit tattoo è la versione full-rotary del primo che vi abbiamo mostrato.
Il brand Dragonhawk, da oltre due decenni, si impegna per offrire servizi di ottima qualità a prezzi competitivi.

In questo caso, abbiamo due macchinette rotative davvero efficienti ed ergonomiche: leggere e maneggevoli a livelli estremi, sono adatte sia per tracciare linee che per riempimenti e sfumature.

Il kit contiene:

  • 2 macchinette rotative
  • Alimentatore
  • Clipcord
  • Pedale – Rispetto ai precedenti, il pedale è molto più resistente e per niente faticoso da usare.
  • 1 grip NON monouso – Quindi non utilizzabile per effettuare tatuaggi sulle persone
  • 20 aghi per tatuaggio di diversa taratura
  • 10 elastici morbidi
  • 20 tubi monouso della taratura degli aghi
  • 10 porta aghi
  • Un foglio di carta adatto al trasferimento dello stencil su pelle sintetica
  • Pelle sintetica
  • Brugole
  • Guanti monouso (un paio)

Nonostante sia un set leggermente più scarno dei precedenti, rimane comunque molto valido.

Lo consigliamo sia a coloro che vogliono utilizzare le macchinette rotative, sia agli apprendisti leggermente più esperti.

Acquista Su Amazon


 

Cosa contiene un kit tattoo

  • Macchinette
  • Alimentatore, clip-cord e pedale
  • Set di inchiostri
  • Ink cup
  • Aghi, tubi e grip

In questo paragrafo andremo ad analizzare genericamente i materiali contenuti in un kit per tatuaggi e spiegheremo meglio a cosa servono.

Macchinette

kit tattoo macchinette

Macchinette – Kit tattoo

Ogni kit per iniziare a tatuare contiene ovviamente una o più macchinette e queste possono essere rotative o a bobine.

Per i meno esperti noi consigliamo di iniziare con le macchinette rotative per due motivi:
– sono più leggere e maneggevoli
– non hanno il problema del settaggio

Nel caso in cui tu scelga le bobine, sappi che solitamente nel kit ce ne saranno due: una per linee e una per sfumature.

Ti starai sicuramente chiedendo:”Beh! Come faccio a riconoscerle?“.
Il concetto è abbastanza semplice.

Le macchinette da linea hanno la barra più lunga e la molla anteriore più corta.
Questo rende il circuito elettromagnetico più breve e la battuta più secca ed incisiva.

Viceversa per le macchinette da sfumature: barra corta, molla anteriore più lunga e battuta più morbida.

Puoi approfondire l’argomento sul nostro articolo “Macchinette a bobine“.
Troverai tutte le informazioni riguardo la conformazione, gli elementi e le differenze tra Liner, Shader e Ibride.

Comunque, in molti casi sarà scritto sul telaio e sul manuale d’istruzioni.

Aghi

kit tattoo aghi

Aghi monouso – Kit tattoo

Acquistando un kit per iniziare a tatuare, riceverai quasi sicuramente un set di aghi per tatuaggio.
I vari tipi di ago ti sembreranno tutti uguali sia per come sono confezionati che per la loro lunghezza.

Prima di metter mano (o ago in questo caso) sulla pelle sintetica, è bene capire come riconoscere gli aghi da linea da quelli per sfumatura e quali sono le loro caratteristiche.
Dietro alla confezione troverete una dicitura del genere:
1207RL

  • 12 è il diametro delle micropunte espresso in pollici (0,35 in mm)
  • 07 è il numero delle micropunte presenti, quindi la taratura effettiva dell’ago
  • RL indica il tipo di ago.

Gli aghi possono essere essenzialmente di tre tipi:

  1. RLRound Liner, aghi da linea
  2. RSRound Shader, possono essere usati per tracciare linee molto spesse e per piccole campiture
  3. MMagnum, aghi da sfumatura e riempimento.

Per approfondire l’argomento, puoi leggere il nostro articolo “Aghi per tatuaggio“.
Troverai tutto quello che ti serve sapere: dalla taratura alla classificazione a quali è meglio utilizzare per un determinato lavoro.

Tubi e grip

kit tattoo tubi e grip

Tubi e grip – Kit tattoo

Oltre ai materiali sopra elencati, troverete sicuramente grip e tubi.
Normalmente saranno sterili e monouso come gli aghi, quindi in confezioni ben chiuse.

Dato che devono contenere appunto gli aghi, anche i tubi potranno essere da linea o da riempimento e potrete riconoscerli per le diciture scritte sul retro della confezione.

  • RRound, montano aghi RL e RS
  • DDiamond, anch’essi montano aghi RL e RS
  • FFlat, montano aghi magnum

Di fianco al tipo di grip, ci sarà un numerino che indica la taratura massima che può contenere.

Inchiostri

kit tattoo set inchiostri

Set di inchiostri assortiti – Kit tattoo

Molti dei kit per iniziare a tatuare, comprendono dei piccoli set di inchiostri.
I colori e le quantità dipendono esclusivamente dai produttori.

A meno che non siano inchiostri di alta qualità, quindi certificati, sterili e atossici, ti consigliamo di usarli solo sui materiali di prova.

Se non sei sicuro della provenienza e delle sostanze contenute nelle boccette, non usarli sulla pelle vera!
Nel tatuaggio le reazioni allergiche sono molto frequenti e c’è la possibilità che siano presenti sostanze nocive e vietate dall’Unione Europea.

Alimentatore, clipcord e pedale

kit tattoo set di alimentazione

Set di alimentazione – Kit tattoo

Altri strumenti fondamentali per tatuare sono l’alimentatore, il clipcord e il pedale.

La funzione dell’alimentatore è quella di portare corrente alla macchinetta.
Il pedale è l’interruttore del circuito e il clipcord è il cavo che collega la macchinetta all’alimentatore.

Ink Cup

Ink cup e porta tappini – Kit tattoo

Nel tatuaggio si utilizzano le ink cup come contenitori monouso per gli inchiostri.
Generalmente nei vari tattoo kit sono presenti in quantità limitata e in molti casi sono accompagnati da un porta ink cup.

Guanti monouso

kit tattoo guanti

Guanti monouso – Kit tattoo

Nel kit non saranno sicuramente compresi, ma metterli è sembrato doveroso.

Sia nel tatuaggio che in altre professioni, i guanti sono considerati DPI (Dispositivi Protezione Individuale).
Oltre ad impedire di sporcarsi, servono a ridurre drasticamente il rischio di contaminazione crociata.

Possono essere in lattice,in vinile o in nitrile.
Vi consigliamo questi ultimi: oltre ad avere una maggiore resistenza, sono anallergici e privi della classica polverina bianca presente nei guanti di lattice (amido di mais).

Per quanto riguarda l’ambito professionale, i materiali da elencare sarebbero ancora molti. (es. mascherina, copri clipcord ecc…).

Comunque sia, in questo articolo abbiamo trattato i kit per iniziare a tatuare.
Essendo un buon compromesso tra qualità e risparmio,contengono esclusivamente gli strumenti fondamentali.

Kit Tattoo – In conclusione

Quando si inizia a tatuare, i soldi sono sempre uno dei problemi principali.

I materiali costano e finiscono in un batti baleno.

Non fare però l’errore di comprare prodotti mediocri e super economici!
Probabilmente, oltre a rompersi dopo poco tempo, lavoreranno anche male e i risultati saranno scadenti.

Sembra banale, ma i prodotti di qualità (soprattutto nel tatuaggio) sono migliori sotto ogni aspetto.
In primis, durano di più. Poi, lavorando in maniera adeguata, i risultati saranno ben definiti e l’autostima non ne risentirà .

Non è necessario comprare l’ultimo set di macchinette e alimentatori Cheyenne per iniziare a tatuare: basta trovare il giusto compromesso tra qualità, quantità e prezzo.

Con questo articolo speriamo di aver chiarito tutti gli aspetti riguardanti i kit tattoo e, chissà, magari ti abbiamo aiutato a trovare quello più adatto a te!

Come sempre, per qualsiasi domanda non esitate a contattarci.
Potete farlo sia commentando i nostri articoli che scrivendoci su Instagram su @inkme_tattoo .

Commenti

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Cerca

Articoli Popolari

Seguici Su Facebook