Scopriamo insieme la tradizione e l’esecuzione dell’irezumi.

Tatuaggio Giapponese

Tattoo Irezumi

L’arte del tatuaggio comprende numerosi stili, ognuno dei quali ha delle particolarità che lo rendono unico.
Nella nostra sezione “Stili Tatuaggio” potete trovare tutte le informazioni riguardanti i vari modi di eseguire i tatuaggi.

Ad ogni modo, se siete giunti in questo articolo starete cercando maggiori informazioni riguardo quello stile di tatuaggio dove i soggetti sono molto grandi e colorati, lo sfondo è sul nero/grigio e le decorazioni sono generalmente foglie di acero, fiori di ciliegio e onde.

Bene: questo stile è il cosiddetto tatuaggio giapponese, chiamato anche Irezumi.
È uno stile orientale e in questo articolo andremo a scoprire di più sulla sua storia e le sue particolarità tecniche ed esecutive.

Non solo! Analizzeremo i soggetti principali, i loro significati e vedremo una gallery di oltre 60 idee tattoo a cui ispirarsi per tatuaggi originali e fantastici!

Irezumi significa letteralmente inserimento d’inchiostro.

Storia ed Evoluzione dell’Irezumi

storia tatuaggio giapponese

Partiamo subito con qualche cenno storico riguardante questo magnifico stile!

I più antichi reperti storici relativi al tatuaggio giapponese risalgono al 5000 a.c e sono delle statuette di argilla con i volti tatuati.

Comunque sia, lo sviluppo vero e proprio di questo stile inizia intorno al periodo yayoi cioè tra il 300 a.c ed il 300 d.c.
Pensate che sono stati ritrovati dei registri di cronaca cinese risalenti al terzo secolo, dove gli uomini giapponesi, sia vecchi che giovani, erano descritti come tatuati e “disegnati” sia sul volto che sul corpo.
A quel tempo il tatuaggio aveva sia delle connotazioni positive legate alla spiritualità e alla forza d’animo dell’individuo, che connotazioni negative legate allo status sociale.

Ad ogni modo, dal 700 fino al 1600, i tatuaggi vennero utilizzati a scopo punitivo per marchiare prigionieri e criminali.
Le persone iniziarono quindi a vedere questa magnifica arte come un qualcosa di malvagio: ciò contribuì all’inizio del suo declino.

L’irezumi inteso come lo conosciamo oggi iniziò a svilupparsi durante il periodo Edo (tra il 17 ° ed il 19°secolo), quando l’arte delle stampe xilografiche iniziò a diffondersi e ad avere maggiore visibilità.
I principali soggetti erano figure coraggiose e dal fascino malizioso e venivano indossate come forme di protezione spirituale.
Dato che la maggior parte delle persone con questi tatuaggi apparteneva a classi sociali  ritenute inferiori, per lo più contadini e operai, l’arte del tatuaggio tornò ad essere vista in modo negativo e piano piano venne bandita per i giapponesi.

Il divieto però non comprendeva i viaggiatori e gli artisti iniziarono quindi a tatuare i marinai non nativi.
In questo modo riuscirono ad esportare l’irezumi in tutto il mondo, contribuendo alla sua crescita ed importanza.

Situazione dell’irezumi ad oggi

In Giappone i tatuaggi tornarono per l’ennesima volta a rappresentare negatività intorno al 20° secolo.
Ciò accadde per via del legame che i tatuaggi avevano con la criminalità,  in particolar modo con la Yakuza (mafia giapponese) che scelse quest’arte come uno dei suoi tratti distintivi.

Purtroppo questa connotazione non è ancora stata sdoganata: pensate che in alcuni locali non vengono accettate persone con tatuaggi.

Ciò nonostante il tatuaggio giapponese continua ad esistere, a svilupparsi ed evolversi, mantenendo comunque molte caratteristiche tradizionaliste.

Esecuzione del Tatuaggio Giapponese

Esecuzione del tatuaggio giapponese

Gli Irezumi tradizionali vengono effettuati utilizzando la tecnica tebori, cioè senza l’utilizzo della macchinetta.

La tecnica tebori consiste nella realizzazione di tatuaggi a mano, tramite l’utilizzo di una stecca di bambù con alle estremità degli aghi disposti in file.
L’arte viene tramandata da maestro ed allievo con molti anni di esperienza.

Comunque sia, negli ultimi anni molti artisti hanno optato per l’utilizzo della macchinetta, sia per la pulizia che per la velocità e il dolore meno intenso.

Particolarità dell’Irezumi

tatuaggio giapponese infografica

Scopri di più sui vari tipi di ago sul nostro articolo “Aghi per tatuaggio“!

Linee

Nel tatuaggio tradizionale giapponese si utilizza un solo ago aperto e di grossa taratura.

In passato venivano utilizzati aghi sfiammati, cioè aghi da linea (round liner) allargati tramite riscaldamento.
Ad oggi la maggior parte degli artisti è passata direttamente ai round shader: sia per comodità che economicità .

Sfumature e riempimenti

Japanese Tattoo

Le sfumature sono presenti unicamente nello sfondo.

tatuaggio giapponese esempio wind bar

Esempio Windbar

A dirla tutta non sono neanche delle vere e proprie sfumature: sono riempimenti di grigio pieno.
Il grigio pieno non è altro che il nero tagliato con il diluente.

I colori sono utilizzati solo per i soggetti principali e sono piatti, uniformi e particolarmente saturi.
Nei soggetti principali non ci sono sfumature.

Una delle caratteristiche principali del tatuaggio giapponese è il forte contrasto tra lo sfondo e i soggetti principali.

Mentre i soggetti vengono comunemente riportati su pelle tramite stencil, le decorazioni sono disegnate a mano libera specialmente le wind-bar.

Neo Japanese Tattoo – Scuola di San Francisco

tatuaggio giapponese neo japanese

Esempio di un tatuaggio neo japanese: potete notare l’utilizzo di diversi aghi e la colorazione che tende a dare tridimensionalità all’immagine.

La scuola di San Francisco, conosciuta anche come neo japanese, è uno stile di tatuaggio che può essere definito come una modernizzazione del tatuaggio tradizionale giapponese.
È un misto tra irezumi e tradizionale / new school.

Nel neo japanese si ha un disegno molto morbido, sofisticato e dettagliato.

Le sfumature sono presenti sia nei soggetti principali che nello sfondo e a differenza dell’irezumi, dove si lavora con un solo ago di grossa taratura, nel neo japanese vi sono linee più spesse per gli esterni e più sottili per i dettagli.

Soggetti Irezumi

I soggetti del tatuaggio tradizionale giapponese sono davvero moltissimi.
Scriverli tutti è praticamente impossibile, almeno in un solo articolo!
Abbiamo quindi deciso di fare un elenco con i soggetti più conosciuti ed importanti con i loro relativi significati.

  • Carpa
  • Fiore di loto
  • Cane di Fo
  • Fiori di ciliegio
  • Drago
  • Tigre
  • Samurai
  • Demoni
  • Fenice

Questo è solo un piccolo assaggio dei soggetti dell’irezumi! Nel prossimo paragrafo troverete maggiori informazioni e tantissime foto a riguardo.

Per conoscere meglio l’iconografia irezumi potete comunque seguire gli artisti di questo stile o sfogliare i vari cataloghi contenenti le immagini dei tatuaggi.
Qui sotto ve ne lasciamo alcuni sperando che vi siano utili!

Cataloghi Tattoo Irezumi

catalogo tatuaggio giapponese

 

Ecco un elenco con dei bellissimi cataloghi illustrati riguardanti la storia del tatuaggio giapponese ed i soggetti prediletti in quest’arte.

Significati Tatuaggio Giapponese

Passiamo quindi ai significati dei soggetti nel tatuaggio giapponese.

Fiori di ciliegio, Carpa, Tigre e Drago

Sakura – Fiori di ciliegio

sakura Tatuaggio Giapponese

I fiori di ciliegio fanno parte della cultura giapponese da secoli. Pensate che il periodo della fioritura, chiamato Hanami, è considerato un evento nazionale, una ricorrenza di buon auspicio.

Nel tatuaggio simboleggiano la bellezza, la gioia: la loro delicatezza permettono all’artista di ammorbidire ed abbellire il tatuaggio stesso.
Inoltre rappresentano la vita e la sua fragilità.

Koi – Carpa
koi Tatuaggio Giapponese

I miti attorno alla carpa sono tra i più famosi di tutto il Giappone.

Tradizionalmente è associato all’acqua che scorre  e simboleggia il coraggio, la forza d’animo e la determinazione.

Inoltre è associato alle qualità maschili quali ed è il simbolo per eccellenza della “Festa dei ragazzi”.

Tora – Tigre

tigre Tatuaggio Giapponese

Si dice che le tigri siano in grado di scacciare la fortuna e i demoni.

La tigre è considerata un animale sacro ed è simbolo di coraggio, lunga vita e forza.
Dato che rappresenta anche l’autunno, tradizionalmente è associata alle windbar e alle foglie d’acero.

Ryu – Drago

drago Tatuaggio Giapponese

Il drago è uno dei soggetti più caratteristici dell’ìrezumi.
A differenza dell’oriente dove viene associato alla malvagità e all’astuzia, in Giappone questo animale fantastico incarna qualità come la saggezza e la forza.

La scelta di tatuarsi un drago giapponese solitamente indica l’aspirazione a raggiungere qualità morali quali la bontà, la saggezza e l’equilibrio spirituale.

Tradizionalmente può essere colorato o piumato e può anche essere associato al cosiddetto “fiore di loto chiuso“, una specie di palla che rappresenta l’essenza dell’universo.

Geisha, Samurai, Fiore di loto e Peonia

Geisha

geisha Tatuaggio Giapponese

La geisha è un altro soggetto appartenente all’iconografia giapponese.
È il simbolo dell’arte,del mistero e della bellezza.

Samurai

samurai Tatuaggio Giapponese

Il samurai rappresenta la forza, il senso dell’onore e il coraggio.

Hasu – Fiore di loto

loto Tatuaggio Giapponese=

Il fiore di loto è un simbolo particolarmente legato alle culture orientali, specialmente a quella indiana e giapponese.

Rappresenta la rinascita, la lotta interiorela vita in generale.
Secondo la tradizione, nel tatuaggio i fiori di loto sono spesso associati alle carpe.

Botan – Peonia

peonia Tatuaggio Giapponese

Anche la peonia è un fiore legato al tatuaggio giapponese ed è considerato un portafortuna.

Rappresenta eleganza e ricchezza ed è inoltre simbolo di nobiltà d’animo, onore ed amore sincero.
Anch’esso è spesso associato alla carpa koi.

Crisantemo, Foglie d’acero,Serpente, Testa mozzata e Maschera Hannya

Kiku – Crisantemo

tatuaggio giapponese crisantemo

Nonostante in oriente venga considerato il fiore dei morti, in Giappone il crisantemo è considerato il fiore solare per eccellenza.
Pensate che è stato adottato come emblema dalla famiglia imperiale e la “Festa del crisantemo” è anche chiamata Festa della felicità.

È inoltre simbolo di perfezione, longevità, felicità ed è strettamente legato all’autunno.

Momiji – Foglia d’acero

foglie d'acero tatuaggio giapponese

Uno dei soggetti più popolari nel tatuaggio tradizionale giapponese è la foglia d’acero.

Viene spesso utilizzata come decorazione e sfondo ed è un soggetto strettamente legato al vento e alla stagione autunnale.
Rappresentate di colore rosso o arancione, le foglie d’acero simboleggiano la rigenerazione, il ciclo della vita e la morte.

Hebi – Serpente

tatuaggio giapponese serpente

Il serpente è forse l’animale più simbolico nel mondo e da sempre è associato alle più grandi paure e speranze dell’umanità.

Molti dei miti legati al serpente rappresentano questo animale come malizioso, avido, traditore e geloso.
Non solo: il serpente è anche simbolo di intelligenza, saggezza e prosperità.

Insomma, tatuarsi questo animale può avere significati differenti.
Resta il fatto che secondo la tradizione giapponese è associato al cambiamento, alla pioggia e all’elemento della terra.

Namakubi – Testa mozzata

tatuaggio giapponese testa mozzata

Il soggetto namakubi richiama un’immagine brutale e generalmente assume il significato di accettazione del proprio destino e coraggio.

Hannya – Maschera

tatuaggio giapponese hannya

La maschera Hannya è una delle tante utilizzate nel teatro Noh, ossia nelle rappresentazioni teatrali di storie e leggende tradizionali.

Nello specifico, Hannya rappresenta una donna gelosa e vendicativa che è stata consumata da questi sentimenti a tal punto da diventare un demone.

Può assumere significati differenti a seconda dei colori utilizzati:.

  • il rosso indica forte risentimento
  • i colori più chiari indicano amore non corrisposto

Inoltre, in molti casi, può trasformarsi in un serpente demoniaco.

Teschio, Demone, Fenice e Cane Shi Shi

Zugaikotsu – Teschio

tatuaggio giapponese teschio

In origine il teschio simboleggiava il cambiamento, la celebrazione della longevità e per mostrare rispetto per i defunti.

Ad oggi ha assunto un significato più negativo e correlato alla morte, soprattutto nel caso in cui non si conosca il simbolismo originario.

Oni – Demone

tatuaggio giapponese oni

Il demone cornuto, chiamato comunemente Oni, è forse il soggetto più rappresentativo del tatuaggio tradizionale giapponese.

In generale, i demoni hanno le corna e possono avere facce simili alle maschere Noh (vedi Hannya).
Tradizionalmente sono rappresentati in blu-grigio, rosa o e simboleggiano creature spettrali ed esseri sovrannaturali come i protettori dell’inferno.

Hou Ou – Fenice

tatuaggio giapponese fenice

La fenice è un animale mistico il cui nome deriva dal greco “rosso“.
Nonostante ciò, può essere rappresentata in vari colori.

Protagonista di numerosi miti e leggende nel mondo, nel tatuaggio la fenice simboleggia la rinascita, la forza di volontà e dell’immortalità.

Karashishi – Cane leone / Cane di Fo

tatuaggio giapponese cane shi shi

Il cane leone, chiamato anche cane shi-shi o karashishi, è un simbolo caratteristico del tatuaggio e dell’arte giapponese.

Rappresenta un porta fortuna e si pensa sia in grado di cacciar via gli spiriti maligni e di portare salute e ricchezza.

Molto spesso vengono rappresentati in coppia, un maschio  ed una femmina e hanno le seguenti caratteristiche:

  • Maschio – Di solito  è posto a destra con la bocca aperta per far uscire il male
  • Femmina – Solitamente è a sinistra ed ha la bocca chiusa, in modo da non far entrare il male.

Idee Tatuaggio Giapponese

Dato che abbiamo visto i significati dei soggetti più importanti dell’irezumi, passiamo alle idee tattoo.

Come sempre, trovate i credits in basso a destra di ogni foto.
Date un’occhiata al profilo dei vari artisti e seguiteli su Instagram!

tatuaggio giapponese peonia viola

samurai irezumi

tatuaggio giapponese carpa blu

tatuaggio giapponese peonia gialla

tatuaggio giapponese shi shi

drago tatuaggio giapponese

tatuaggio giapponese oni rosso

tatuaggio giapponese samurai vs drago

tatuaggio giapponese oni grigio

tatuaggio giapponese teschio samurai

tatuaggio giapponese buddha

irezumi maschera

tatuaggio giapponese gatto tatuato

irezumi tigre samurai

neo japanese tattoo oni serpente

tatuaggio giapponese rana combattente

tatuaggio giapponese demone

irezumi mano oni

peonia viola tatuaggio giapponese

tatuaggio giapponese carpa grigia

flash japanese tattoo

tatuaggio giapponese samurai e drago schiena

maschera teatro noh tatuaggio giapponese

maneki neko tatuaggio giapponese

tatuaggio giapponese samurai millepiedi

maschera hynnya tatuaggio giapponese

drago japanese tattoo

drago e oni japanese tattoo

geisha ragno tatuaggio giapponese

braccio tatuaggio giapponese peonie

tatuaggio giapponese gatto con fiori di ciliegio

tatuaggio giapponese oni rosso polpaccio

tatuaggio giapponese fenice spalla

tatuaggio collo giapponese drago

tatuaggio giapponese maschera sulla coscia

tatuaggio giapponese braccio healed

oni azzurro tatuaggio giapponese

peonia braccio tatuaggio giapponese

testa mozzata tatuaggio giapponese coscia

oni blu tatuaggio giapponese polpaccio

karashishi tatuaggio giapponese

peonia giallo e rosa tatuaggio neo japanese

japanese tattoo carpa koi

testa mozzata con tigre japanese tattoo

peonia porpora japanese tattoo

oni classico irezumi

neo japanese tattoo red oni

ryu irezumi spalla

irezumi peonia tradizionale

fiore di loto tatuaggio giapponese

serpente neo japanese tattoo

tartaruga irezumi

menaki neko neo japanese

rospo tatuaggio giapponese

karashishi neo japanese

crisantemo neo japanese tattoo

oni blu spalla neo japanese

teschietti tatuaggio giapponese

purple karashishi irezumi

peonie tatuaggio giapponese fondo schiena

neo japanese tattoo oni by oash

tatuaggio giapponese cane di fo spalla e braccio

noh masks japanese tattoo

neo japanese tattoo oni e crisantemo

pesce japanese tattoo

ryu irezumi collo

karashishi azzurro su mano tatuaggio giapponese

drago neo japanese sulla gamba

schiena giapponese

schiena tatuaggio giapponese oni viola


Video Tatuaggi Giapponesi

Abbiamo visto tutto quello che c’è da sapere sul tatuaggio giapponese!

Speriamo che questo articolo  vi sia stato utile.
Per qualsiasi informazione e chiarimento, non esitate a contattarci! Potete  farlo commentando il blog o scrivendoci su al profilo @inkme_tattoo!

#stayinked

Riassunto

Tatuaggio Giapponese

Linee -> aghi aperti/ round shader
grossa taratura
tutte uguali sia nei dettagli che nell’esterno

Sfumature -> magnum classici
presenti solo sullo sfondo

– Campiture -> magnum classici
contrapposizione toni
colore piatto

Scuola di San Francisco

Linee -> spesse per i contorni esterni
più sottili per i dettagli

Sfumature -> magnum classici
presenti sia sullo sfondo che sul soggetto

– Campiture -> magnum classici
contrapposizione toni